Newsletter

Se un’azienda vuole sfondare nel mondo internet, non è sufficiente che abbia un sito, ma deve fare in modo che esso non rimanga ignorato o scarsamente visitato.
Navigare è facile, attrarre i navigatori no! 

NewsletterIo è la calamita in grado di attirare una vasta platea di navigatori fornendo tutto il necessario per amplificare il messaggio pubblicitario attraverso un insieme di servizi innovativi ed estremamente convenienti 

Con NewsletterIo è possibile creare campagne pubblicitarie a costi molto contenuti. 

Newsletter

Il sistema di Mail Advertising rappresenta un tipo di pubblicità con un elevato margine di risposta. 
campagna2ù

Richiedi subito la tua campagna

 

Nome e Cognome o Ragione sociale(richiesto)

Numero di telefono(richiesto)

La tua email (richiesto)

Che cos’è una Newsletter?

La newsletter è un notiziario scritto o per immagini diffuso periodicamente per posta elettronica. Oggi è prevalentemente in formato HTML, che permette di gestire anche immagini, ma parte dell’utenza (stimata in circa il 7%) preferisce riceverla in formato testuale.Il formato testuale consente infatti di leggere con facilità il messaggio anche con strumenti diversi dal personal computer, dotati di monitor più piccoli e di software che non supportano integralmente il linguaggio Html. Questi strumenti, che stanno via via diventando di uso comune, sono comunque sempre più spesso forniti di software in grado di gestire messaggi in Html.La frequenza di invio è variabile, può ad esempio essere giornaliera, mensile o anche saltuaria. La ricezione in genere è gratuita, anche se talune newsletter divulgative, che trattano argomenti di nicchia, possono talvolta essere a pagamento.La dinamica di comunicazione della newsletter è caratterizzata da un singolo utente o gruppo editoriale che invia messaggi unilateralmente verso la massa di iscritti, mentre questi ultimi possono inviare messaggi e-mail al solo mittente originario, e non anche a tutti o ad alcuni degli altri iscritti, che restano vicendevolmente anonimi. Quest’ultimo aspetto segna la differenza sostanziale fra newsletter e mailing list: in quest’ultima ogni iscritto può infatti inviare messaggi all’intera massa di iscritti, creando discussioni sia private che pubbliche.